Blog
  • Main page

I protagonisti della Titan XRace – Mariangela Iacono

02.05.2018

Ciao Mariangela,

Considerato il risultato conseguito nella prima gara #TXR2018 entri a pieno titolo nella rubrica “I PROTAGONISTI”
1) Come ti sei avvicinata al mondo delle Gare O.C.R.?
Tutto é iniziato nel 2015, quando io ed il mio gruppo csf#14 abbiamo sentito parlare della Spartan Race, e ci siamo detti, guarda che figata, facciamola!!
E da qual giorno non abbiamo smesso di fare gare!!!!

2) Oggi guidi la Classifica del Campionato Siciliano OCR, cosa ti aspetti dalla Titan XRace2018?
Oddio io che guido la classifica del campionato, mi mette ansia! diciamo che la mia vittoria a Catania é stata inaspettata, ma ben accolta! Cosa mi aspetto?? Non saprei!!! Aspettiamo le prossime tappe!!! Anzi… vorrei più fango!!!!!

3) Quest’anno la #TXR2018 conta le migliori e più forti atlete di sempre in classifica generale, Valentina Graziano,Letizia Giuffrida, in attesa del recupero di Valeria Marletta (vincitrice della TItan XRace -Etna 2017) e di Sara Petrolito (detentrice del titolo TXR2017).Queste sono solo alcune delle atlete con esperienza nazionale ed internazionale, sarà dura rimanere sul podio della #TXR2018?
Sarà sicuramente dura, sono tutte in gamba e forti, non mi paragono mai alle altre, ognuna di noi ha la sua storia, le sue motivazioni e i propri limiti; io personalmente competo con me stessa, per migliorare e riuscire a superare i miei limiti sia fisici che mentali!! Per il resto in bocca al lupo a tutte!!!!

4) L’ OCR – Obstacle Course Race – Siciliano è in crescita, cosa diresti a chi si avvicina alle gare OCR per invogliarlo a provarlo?
La cosa che dico a tutti per invogliarli a partecipare è che, l’ emozione che provi arrivata alla finish line, vale tutta la fatica, tutti gli allenamenti e tutto il tempo che impieghi per costruire te stessa e dare il massimo! Senti l ‘adrenalina che scorre a fiumi!!! Quindi provare per credere!!!!

Ci vediamo domenica a Baia Cornino!
Grazie

author: filippoamata_hnr93ox3

Comment
0

Leave a reply